È un metodo di crescita personale che si ispira al Tango Argentino. Di questa meravigliosa danza vengono utilizzati due elementi fondamentali: la divisione nei ruoli maschile e femminile, che diventano specchio delle nostre parti interiori, ed il tipo di con-tatto a livello del petto nell’abbraccio, oltre naturalmente alla musica. Grazie alla precisione con cui i ruoli sono stabiliti in questa danza, è possibile sperimentare: la parte maschile (attiva, determinata, solare) e quella femminile (ricettiva, lunare, sensibile) entrambe presenti dentro di noi.

Nel 2008 a Cardiff (UK) nasce la “International Association of Tangotherapy Therapists” (IATTT), di cui Massimo Habib è cofondatore. Contemporaneamente in Italia prende forma la disciplina del TangoOlistico®, particolare fusione dei principi della Gestalt Therapy con alcuni elementi fondamentali del Tango Argentino, con l’obiettivo di promuovere un nuovo strumento di lavoro su di sé, teso al raggiungimento di un più elevato equilibrio di ben-essere.

L’intento è quello di aiutare a migliorare la conoscenza di se stessi attraverso il lavoro esperienziale delle proprie parti maschili e femminili. Inoltre, attraverso il tipo di con-tatto a livello del petto che si realizza nell’abbraccio del Tango, è possibile imparare a conoscere e migliorare il modo di relazionarsi con l’altro, aumentando il personale livello di ben-essere interiore e relazionale.

Il Tango Argentino nasce nei primi del ‘900 nell’area geografica del Rio della Plata, tra Uruguay e Argentina, in seguito ad un fenomeno di grande impatto sociale come l’immigrazione.

E’ una danza di gente sradicata dalla patria, trapiantata nei sobborghi di Buenos Aires. In quel tempo gli Europei giungevano in Argentina, lasciando nella loro terra le figure di riferimento femminili, le loro madri e le loro compagne. Da qui il bisogno dell’incontro così profondo da esprimersi nel desiderio di abbracciare qualcuno.

Il tango è un ballo di improvvisazione e nessuna danza popolare ha mai raggiunto lo stesso livello di comunicazione tra i corpi: intimità, emozione, energia, abbraccio. Il Tango viene dall’Anima e all’Anima torna. È danza intrecciata a musica e parole. È un mosaico di culture e di esperienze.

Nel 2009 l’Unesco lo ha proclamato “Patrimonio immateriale dell’Umanità”, decretandone il valore perenne.

Più di 400 milioni di persone al mondo parlano lo spagnolo, pertanto conoscerlo rappresenta un indiscutibile vantaggio nel lavoro, nello studio e nella vita privata.

Le lezioni di lingua spagnola, per principianti, intermedi e avanzati, sono individuali o di gruppo, generalmente della durata di un’ora e mezza. Si può scegliere la modalità lezioni frontali o on-line.

Ogni lezione comprende una parte di teoria (grammatica), una parte di pratica intesa come attività di ascolto, lettura e comprensione dei testi scritti e una parte di comunicazione così da permettere una sperimentazione globale dell’uso della lingua spagnola.

Il corso prevede la consegna del materiale didattico.

Il programma è in linea con i livelli richiesti dalla Certificazione Europea D.E.L.E. del Instituto Cervantes de Madrid.

“Il tango è una metafora della vita ed è fondamentale
comprendere il proprio modo di viverla”

Organizzo sessioni individuali, di coppia e di gruppo di TangoOlistico® validi ai fini della formazione come Operatore di TangoOlistico® (100 punti formativi).

Il Percorso di gruppo è strutturato in un primo ciclo di laboratori tematici:

  • Seminario base di presentazione
  • Linguaggio del corpo
  • Fiducia
  • Se-duzione
  • Piacere profondo

Ed un secondo ciclo di laboratori tematici:

  • Processi trasformativi
  • Leadership Tango
  • Relazioni Intime
  • Contatto emotivo
  • Musicalità

Per partecipare non è necessario iscriversi in coppia, né saper ballare il Tango Argentino.

Condividi